SEO: fattori negativi off-site

Esistono fattori esterni che impattano sul ranking del sito di una determinata SERP. Qui di seguito sono elencati.

 

Rilevanza Elemento Descrizione
MEDIA Acquisti di traffico Traffico con nessuna conversione è di bassa qualità.
ALTA Profilo di linking innaturale
Totalità dei link provenienti dalla stessa fonte, da siti di bassa qualità o della stessa tipologia, trend di crescita dei link in entrata al sito anomalo (es. troppo rapido o concentrato in periodi di tempo specifici), utilizzo del medesimo anchor text senza variazioni: tutti questi fattori possono essere indicativi di un profilo di linking forzato e innaturale e costituire un campanello di allarme per il motore di ricerca.
MEDIA Cambiamenti di significato Le ricerche possono cambiare nel tempo, per motivi naturali.
ALTA Nessun Backlink Bisogna avere almeno 1 back link per rimanere nell'indice di Google.
ALTA Acquisto di Links (Ottimo se non venite presi!) Google patent - Google detesta l'acquisto di links in quanto elemento in grado di corrompere il modello di PR nel peggior modo possibile.
ALTA Ranking del sito precedente Google patent - Alto = Meglio.
MEDIA Cloaking (presentare una pagina per il googlebot ed un'altra
per il visitatore)
Google ha promesso di bannarlo!
BASSA Links da siti a scarso PR o da affiliati Google dice che il basso PR dei siti da cui proviene il link non influenza il vostro PR anche se, associato ad altri fattori, può effettivamente influise negativamente sul SERP.
ALTA Penalità risultanti da sequestro o azione giudiziaria. Se comunicata a Google. questi elimina il sito dall'indice.
ALTA Penalità risultanti da violazione dei Termini di Servizio di Google. In caso di violazione di  TOS, Google arriva a citare i webmasters per nome ed a bloccare l'IP del sito.
MEDIA Server uptime <99.9% Repeatute interruzioni di connettività del sito causano delisting.

ALTA

Manipolazioni del SERP dovute ad attacchi della concorrenza. Ad esempio furto di contenuti causa a voi una penalizzazione dovuta a contenuto duplicato anche se l'originale è vostro. Google ha problemi nel tracciare l'origine del file. Altri tipi di attacchi:  Site-Wide Link Attack, and 302 Redirect Attack and Hijacker Attack
 
In teoria non c'è nulla che un competitor possa fare per danneggiare il vostro ranking. Tuttavia lo stesso Google prima affermava "non c'è nulla che un competitor possa fare per danneggiare il tuoi Ranking" mentre ora afferma "non c'è QUASI nulla che un competitor possa fare ...". Ciò significa che qualche trucco funziona!
 

 

 ALTA

 

Variazioni continue nell'algoritmo

Sono identificabili da 2 a 3 diversi algoritmi in uso attualmente in modo pseudo casuale. Inoltre i fattori sopra menzionati vengono ri-aggiustati su base quotidiana. Anche l'algoritmo in se stesso varia costantemente.
Il cambiamento dell'algoritmo può elevare o diminuire il SERP. Quindi la posizione non è mai sicura.