Buone pratiche SEO

In questa categoria pubblicheremo una serie di articoli relativi alle buone pratiche SEO raccomandati da Google e da altre autorevoli personalità che ci aiutano a svolgere sempre meglio il nostro lavoro.

Buona lettura.

 

Prepara due sitemap: una per gli utenti, una per i motori di ricerca

Una sitemap xml (in minuscolo) è una semplice pagina che mostra l’architettura del tuo sito e che, generalmente, consiste in una lista gerarchica delle sue pagine.

Leggi tutto...

Prevedi la possibilità che una parte dell’URL venga rimosso

Considera cosa accade quando un visitatore taglia una parte del tuo URL. Alcuni utenti potrebbero navigare il tuo sito in modi particolari e dovresti riuscire ad anticiparlo.

Leggi tutto...

Rendi il tuo sito semplice da navigare.

La navigazione è molto importante per i motori di ricerca. La navigazione di un sito web è importante per permettere ai visitatori di trovare velocemente il contenuto che desiderano.

Leggi tutto...

URL semplici da capire comunicano meglio i tuoi contenuti.

Creare categorie e nomi di file descrittivi per i documenti del tuo sito è utile non solo per mantenere una buona organizzazione del sito stesso, ma anche per aiutare i motori di ricerca ad effettuare la scansione dei tuoi contenuti.

Leggi tutto...

Sfrutta il meta tag “description”.

Le brevi descrizioni (o sommari) possono essere specificati per ogni pagina. Il meta tag description di una pagina fornisce a Google ed altri motori di ricerca un sommario dell’argomento della pagina.

Leggi tutto...

Crea titoli di pagina unici ed accurati

Indica i titoli di pagina utilizzando i tag TITLE

Il titolo comunica gli argomenti della pagina sia agli utenti che ai motori di ricerca. Il tag <title> dovrebbe essere posizionato all’interno del tag <head> nel codice HTML della pagina.

Leggi tutto...